PROFESSIONE NAVIGATOR

formazione per tutor dell’inserimento lavorativo

Il navigator: profilo
Il Navigator è la nuova figura professionale che verrà assunta tramite concorso pubblico e inserita nei Centri per l’Impiego per supportare i beneficiari del Reddito di cittadinanza nella ricerca attiva del lavoro.

Il seminario
Il seminario è a carattere estremamente operativo e introduce i partecipanti all’apprendimento di conoscenze, metodologie e strumenti per condurre in autonomia tutte le attività previste dai percorsi di reinserimento lavorativo, dal colloquio di orientamento al bilancio di competenze professionali.

Gli obiettivi di apprendimento
Fornire ai partecipanti il quadro complessivo delle conoscenze e capacità da sviluppare per svolgere autonomamente le attività previste dalla professione di Tutor dell’inserimento lavorativo. Le competenze che ogni corsista necessita di acquisire al termine sono le seguenti:

  • Conoscenza delle tecniche di ricerca attiva del lavoro
  • Analisi dei bisogni e delle risorse individuali
  • Conoscenza delle tecniche per la conduzione di un colloquio di orientamento
  • Capacità di condurre un percorso di bilancio di competenze professionali
  • Abilità di coaching per supportare la persona in cerca di lavoro
  • Fornire strumenti di intervento rispetto ad alcuni ambiti specifici: lavoratori percettori di Reddito di Cittadinanza, disoccupati e percettori di Naspi
  • Conoscenza della normativa sul lavoro e del sistema dei sussidi di disoccupazione
  • Conoscenza delle agevolazioni e degli incentivi per le aziende che assumono.
  • Conoscenza delle dinamiche del mercato del lavoro nel territorio di competenza.

I destinatari
Diplomati e laureati interessati a inserirsi nel settore dell’Orientamento professionale e delle Politiche del lavoro come Navigator o Tutor dell’inserimento socio lavorativo.

Le metodologie
Lezione frontale, esercitazioni, discussioni in gruppo, role playing, analisi di casi

L’articolazione
L’attività formativa è organizzata in forma di seminario breve della durata di 3 ore

PROGRAMMA

14,30

  • Le politiche attive del lavoro e l’orientamento professionale: formazione e competenze delle principali figure professionali e caratteristiche di chi lavora nel settore
  • Il mercato del lavoro tra occupazione e disoccupazione: protagonisti e attori principali della scena economica attuale
  •  Quadro legislativo di riferimento:il sistema delle agevolazioni per le aziende che assumono, i sussidi di disoccupazione e gli incentivi alla ricollocazione professionale

15,30

  • Le tecniche di ricerca attiva del lavoro: individuazione di competenze chiave, ricostruzione della propria storia professionale, redazione di un curriculum professionale/Esercitazioni di gruppo
  •  Il colloquio di orientamento: tecniche per condurre un colloquio di orientamento con le persone in cerca di lavoro/Attività di role playing e simulazione di un colloquio di orientamento

16,30

  • Il bilancio di competenze: metodologie e modelli per individuare risorse e potenzialità dalle esperienze precedenti e elaborare un progetto professionale/Esercitazione di gruppo
  •  coaching nei percorsi di reinserimento lavorativo: tecniche, strumenti, metodologie/Attività pratica in sotto gruppi per la sperimentazione delle tecniche apprese

17,30

  • Conclusioni e consegna degli attestati di partecipazione

Iscriviti al corso